Destination Wedding Photographer in Sardinia Italy

CHI SONO

  •  

    Sono una sognatrice con i piedi per terra.

    Sono cresciuta vivendo il mare della mia terra, ascoltando il suono delle sue onde e respirando il profumo dei ginepri piegati dal vento.

    Incantata dai colori della terra che d’estate si tinge di un biondo dorato e specchiandomi nelle sue acque cristalline con tonalità che spaziano dall’azzurro intenso al verde smeraldo. Tutto questo per me è ispirazione, una simbiosi a cui non potrei mai rinunciare.

  •  

    Ricordo quando, ancora bambina, mi facevo comprare le Kodak “usa e getta” e fantasticavo fotografando tutto ciò che mi circondava.

    A dieci anni immaginavo di partire su una grande nave oceanografica per studiare la vita, i percorsi e la magia delle balene; e nel frattempo leggevo Vogue e sognavo con i film in bianco e nero dei grandi attori di Hollywood.

  •  

    Poi sono diventata “grande” ed ho fatto altre scelte; sono diventata mamma di Grazia, che ormai è una splendida ragazza, che ama il disegno, la pittura e con la sua creatività mi dà sempre nuovi spunti su cui lavorare. Ma non ho mai abbandonato le mie passioni: il cinema, che influenza il mio stile fotografico e la musica, che mi ha fatto incontrare Raffaele.

  •  

    Abbiamo iniziato a viaggiare per realizzare “street photography” per le strade di Berlino e Londra, con una reflex che ci scambiavamo, sperimentando luci e ambientazioni e realizzando video.
    Il nostro incontro ha segnato una svolta: io ho aperto il mio studio fotografico e lui successivamente si è unito a me, in questo percorso, e ha creato la TaRa produzioni video.

  •  

    Compagna di viaggi e avventure è la nostra piccola Yuma, una Jack Russell che è un concentrato di simpatia ed energia.

    Viaggiare è un piacere ma è anche un bisogno: raccontare storie, osservare la quotidianità di una grande città, il verde di un bosco di montagna, un quadro in un museo, vedere nuovi colori, conoscere persone, scoprire sapori ancora sconosciuti, perché da buona italiana, amo la buona cucina.

  •  

    La fotografia è narrazione, è regalare ricordi reali.
    Ciò che voglio lasciare nelle immagini è il ricordo di ciò che si è vissuto, senza forzature o finzioni. Far vivere quelle emozioni a chi dopo anni le andrà a vedere.
    Cerco comunque la bellezza dei gesti spontanei e degli sguardi; il tutto in una chiave elegante e raffinata, ma senza costrizioni, con semplicità e naturalezza.
    Per me è fondamentale incontrarsi prima dell’evento, qualunque esso sia; creare una connessione con le coppie che mi hanno contattata.

  •  

    “Con me, potrete essere voi stessi, senza maschere o filtri, con la libertà di fare ciò che vi sentite di fare in quel momento; perché io lavoro così, con i rapporti umani e per me non potrebbe essere diversamente.”

    Tania

Sono una sognatrice con i piedi per terra. Sono cresciuta vivendo il mare della mia terra, ascoltando il suono delle sue onde e respirando il profumo dei ginepri piegati dal vento. Incantata dai colori della terra che d’estate si tinge di un biondo dorato e specchiandomi nelle sue acque cristalline con tonalità che spaziano dall’azzurro intenso al verde smeraldo. Tutto questo per me è ispirazione, una simbiosi a cui non potrei mai rinunciare.

Ricordo quando, ancora bambina, mi facevo comprare le Kodak “usa e getta” e fantasticavo fotografando tutto ciò che mi circondava. A dieci anni immaginavo di partire su una grande nave oceanografica per studiare la vita, i percorsi e la magia delle balene; e nel frattempo leggevo Vogue e sognavo con i film in bianco e nero dei grandi attori di Hollywood.

Poi sono diventata “grande” ed ho fatto altre scelte; sono diventata mamma di Grazia, che ormai è una splendida ragazza, che ama il disegno, la pittura e con la sua creatività mi dà sempre nuovi spunti su cui lavorare. Ma non ho mai abbandonato le mie passioni: il cinema, che influenza il mio stile fotografico e la musica, che mi ha fatto incontrare Raffaele.

Abbiamo iniziato a viaggiare per realizzare “street photography” per le strade di Berlino e Londra, con una reflex che ci scambiavamo, sperimentando luci e ambientazioni e realizzando video. Il nostro incontro ha segnato una svolta: io ho aperto il mio studio fotografico e lui successivamente si è unito a me, in questo percorso, e ha creato la TaRa produzioni video.

Compagna di viaggi e avventure è la nostra piccola Yuma, una Jack Russell che è un concentrato di simpatia ed energia. Viaggiare è un piacere ma è anche un bisogno: raccontare storie, osservare la quotidianità di una grande città, il verde di un bosco di montagna, un quadro in un museo, vedere nuovi colori, conoscere persone, scoprire sapori ancora sconosciuti, perché da buona italiana, amo la buona cucina.

La fotografia è narrazione, è regalare ricordi reali. Ciò che voglio lasciare nelle immagini è il ricordo di ciò che si è vissuto, senza forzature o finzioni. Far vivere quelle emozioni a chi dopo anni le andrà a vedere. Cerco comunque la bellezza dei gesti spontanei e degli sguardi; il tutto in una chiave elegante e raffinata, ma senza costrizioni, con semplicità e naturalezza. Per me è fondamentale incontrarsi prima dell’evento, qualunque esso sia; creare una connessione con le coppie che mi hanno contattata.

Con me, potrete essere voi stessi, senza maschere o filtri, con la libertà di fare ciò che vi sentite di fare in quel momento; perché io lavoro così, con i rapporti umani e per me non potrebbe essere diversamente.”

Tania Mura

Intimate Wedding Photographer Sardinia Costa Smeralda Tuscany Como Lake
Design Created by Tania Mura Studio - Copyright 2014 2022 - P.IVA 02574410904
error: Content is protected !!